Riciclo carta, Italia 15 anni avanti sulle previsioni UE.

La carta è il materiale più riciclato in Europa con un tasso di riciclo medio del 75 %

Il tasso di riciclo degli imballaggi di carta e cartone in Italia ha superato nel 2020, con 15 anni di anticipo sulla tabella di marcia, l’obiettivo europeo dell’85% fissato per il 2035, toccando l’87,3%. Lo afferma l’Unione nazionale delle imprese di recupero e riciclo maceri (Unirima) presentando il Rapporto 2021. Nel contesto globale che ha risentito della crisi pandemica, spiega Unirima, i 600 impianti di riciclo distribuiti in Italia hanno prodotto 6,8 milioni di tonnellate di carta da macero, aumentando del 3,2%, la produzione di materia prima rispetto all’anno precedente e rispondendo adeguatamente al fabbisogno del mercato. 

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.